Dal Design al Prodotto – La Stampa 3D a uso professionale

Workshop “Dal Design al Prodotto”
La Stampa 3D a uso professionale

In collaborazione con nonsolodesign di Angelo Ricchiuti e con Alessandro Marinelli
11 Dicembre 2015 c/o Spazio Attivo BIC Lazio Colleferro
e c/o Non Solo Design

Dimostrazione con attrezzature:

Stampante 3D PRN a camera aperta con tecnologia FDM – Stampante 3D FORMLABS a sinterizzazione laser con tecnologia SLA – Stampante con tecnologia FDM a camera chiusa Stratasys Uprint SE

Programma: Mattina dalle ore 10,00 alle 13,00 c/o Spazio Attivo BIC Lazio

La stampa 3D:

  • Introduzione alla stampa 3D
  • Acquisizione
  • modellazione
  • materiali
  • software di stampa
  • preparazione
  • stampa
  • post-stampa

Tecnologie a confronto con dimostrazione di stampa

  • Stampa con tecnologia FDM a camera aperta 3D PRN (dimostrazione)
  • Stampa con tecnologia laser SLA Formlabs (dimostrazione)
  • Stampa con tecnologia FDM a camera chiusa Stratasys Uprint SE (con dimostrazione presso la sede di nonsolodesign)

Light Lunch

Pomeriggio dalle ore 14,30 alle 17,00 c/o nonsolodesign Studio di Creatività (Via R. Sanzio, 66/68 – 00034 Colleferro)

Dimostrazione di stampa con tecnologia FDM a camera chiusa

  • Preparazione dei files per la stampa
  • Preparazione della stampante
  • Verifica di stampa
  • Stampa di un file
  • Lavorazioni post-stampa

Prenotati al workshop gratuitamente

download_programma

Stampa professionale 3D da nonsolodesign

In arrivo il 15 Giugno.

Progettisti, ingegneri, istruttori e migliaia di professionisti si affidano a uPrint SE per testare e perfezionare il proprio lavoro con la modellazione 3D. Questa stampante multifunzione si avvale della tecnologia di modellazione a deposizione fusa (FDM, Fused Deposition Modeling), che permette di creare modelli e prototipi funzionali in vera termoplastica ABSplus durevoli, stabili e precisi. Sarà possibile valutare la forma, l’adattabilità e il funzionamento a partire dall’ergonomia fino al processo di produzione, il tutto dal proprio desktop. I due alloggiamenti per materiali opzionali offrono un maggiore tempo di stampa. In questo modo, la produttività risulta massimizzata anche quando non si è in ufficio.

Il pacchetto per la stampa 3D uPrint SE include tutto ciò che serve per iniziare la modellazione 3D:

  • Stampante 3D uPrint SE
  • Software CatalystEX
  • Sistema di rimozione dei supporti WaveWash

 

Materiale dei modelli
ABSplus in avorio

Materiale di supporto:
SR-30 solubile

Dimensioni di costruzione:
203 x 152 x 152 mm (8 x 6 x 6 pollici)

Spessore dello strato:
0,254 mm (0,010 pollici)

Compatibilità workstation:
Windows XP/Windows 7

Connettività di rete:
Ethernet TCP/IP 10/100 base T

Dimensioni e peso:

  • uPrint SE con un alloggiamento per materiali: 635 l x 660 p x 787 h mm (25 x 26 x 31 pollici); 76 kg (168 lb)

Requisiti di alimentazione:
uPrint SE: 100–127 V CA 50/60 Hz, circuito dedicato da 15 A minimo o 220–240 V CA 50/60 Hz, circuito dedicato da 7 A minimo

Conformità alle normative:
CE/ETL/RoHS/WEEE

Software CatalystEX

Monitor con visualizzazione rendering CAD della parte stampata in 3D

Il software CatalystEX converte l’output STL del programma CAD in percorsi di stampa di modellazione 3D, incluse eventuali strutture di supporto necessarie. CatalystEX offre:

  • Visualizzazione 3D del modello o dei modelli da stampare
  • La possibilità di scalare i modelli 3D fino alle dimensioni desiderate
  • Controllo dell’orientamento del modello nella camera di costruzione
  • Pacchetti automatici o personalizzati per più modelli in una costruzione
  • Una coda di stampa per l’assegnazione di più lavori, con la stima del tempo di stampa e del consumo di materiali

 

WaveWash

Sistema di rimozione dei supporti WaveWash

Il supporto solubile permette di stampare con uPrint SE parti intricate con sporgenze e perfino assemblaggi mobili, in un solo lavoro. WaveWash è un sistema di rimozione dei supporti di facile utilizzo che consente di dissolverli in una soluzione a base di acqua, a distanza e senza supervisione. È sufficiente staccare i modelli stampata in 3D dalla base di modellazione e lasciarli cadere all’interno. WaveWash mantiene la temperatura e lo scuotimento ottimali per rivelare con efficacia la parte o l’assemblaggio pronto all’uso. Ha una capacità superiore al modello WaveWash 55. Inoltre, è in grado di gestire gruppi di modelli piccoli, medi o grandi.

 

The New Italian Design@Cape Town

Nell’ambito di Cape Town World Design Capital 2014, Triennale Design Museum in collaborazione con ICE presenta per la prima volta in Sud Africa una nuova versione ampliata e aggiornata al 2013 della mostra The New Italian Design negli spazi del The Waterfront Lookout di Cape Town dal 5 al 25 ottobre 2014: una ricognizione sul design italiano contemporaneo che ne documenta le trasformazioni e il legame con i cambiamenti economici, politici, tecnologici del secolo.

Triennale Design Museum, il primo museo del design italiano, diretto da Silvana Annicchiarico, porta avanti con The New Italian Design un percorso di analisi, valorizzazione e promozione della nuova creatività italiana.

La mostra ha fatto tappa a Madrid (2007), Istanbul (2010), Pechino e Nantou (2012), Bilbao, San Francisco e Santiago del Cile (2013).

Read More

The New Italian Design 2.0

The-New-italianTriennale Design Museum, il primo museo del design italiano, diretto da Silvana Annicchiarico, porta avanti con The New Italian Design un percorso di analisi, valorizzazione e promozione della nuova creatività italiana.

La mostra ha fatto tappa a Madrid (2007), Istanbul (2010), Pechino e Nantou (2012), Bilbao (2013), San Francisco (2013).

The New Italian Design a San Francisco rientra nel progetto Making in Italy – Making in USA: “Artisanship, Technology and Design. Innovating with Beauty”, che si terrà dall’11 al 24 giugno a San Francisco nell’ambito dell’Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti, ideato e curato da Fondazione Giannino Bassetti.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Giannino Bassetti, il Consolato Generale d’Italia e l’Istituto di Cultura Italiana a San Francisco: incontri, eventi e dibattiti tra artigiani, makers e intellettuali italiani e statunitensi, cultori del bello ed esperti di nuove tecnologie uniti nella definizione e realizzazione dell’economia della bellezza.

Read More

Ho conosciuto il titolare della Tiemme Elettronica per puro caso! Ero seduto in una sala d’attesa e non potevo fare a meno di sentire i discorsi che facevano il titolare dell’azienda e il titolare della Tiemme. Si parlava di rivedere il design di un prodotto… la cosa sembrava proprio al caso mio.
Appena c’è stata l’occasione mi sono presentato all’ingegnere.
Oramai è dal 2011 che collaboro con l’azienda e insieme abbiamo approcciato a nuovi prodotti, allestito fiere nazionali e internazionali e curato i layout di diversi prodotti.

Pagina 1 di 212